Passione per colore e materia

Marchetti Restauri, nasce con Marchetti Gian Hemir come esperienza di collaborazione con ditte di restauro per risolvere problematiche inerenti ad interventi cromatici, esperienza maturata attraverso uno studio e sperimentazioni legate ad una pluriennale carriera di pittore professionista.


Dopo vari anni di attività in proprio nasce una stabile collaborazione con il figlio. Negli anni a seguire l’attività è andata consolidandosi ed indirizzando le proprie energie e creatività verso lavori sempre più qualificati, prevalentemente rivolta allo studio ed al ripristino del colore sia di facciate che di interni di immobili “di particolare interesse”, nonché al restauro di parti in legno.


Punto cardine del nostro lavoro è sforzarci di curare al massimo i dettagli, fornendo finiture di alto livello e mirando sempre alla ricerca della soluzione più consona al tipo di immobile su cui operiamo, studiando di volta in volta strategie personalizzate in modo da mantenere la natura originaria del bene, ma sviluppandone con la massima cura estetica le potenzialità, ed evidenziandone le caratteristiche peculiari.


Il nostro campo di azione spazia da immobili di rilevanza storica, vincolati e non, fino a costruzioni di nuova fattura in cui sono richieste finiture di pregio.


I tipi di interventi che effettuiamo possono essere così raggruppati:

  • Su muro (interni/esterni)
    stratigrafie, descialbo, reintegri, patinature, velature, invecchiamenti, imbiancature, stucchi veneziani, decorazioni, trompe l’oeil, invecchiamento e trattamento mezzane.

  • Su legno
    restauro di porte, portoni, finestre, persiane (serramenti in generale), trattamenti di travi e travicelli.

  • Su ferro
    pulitura, invecchiamenti, verniciature.